Crea sito

AVIS Enna: VI edizione Fai il pieno di salute

Sabato 10 e domenica 11, ha avuto luogo la VI edizione della tanto attesa manifestazione Fai il pieno di salute, organizzata dall'Avis di Enna e che quest'anno è stata inserita all'interno del II Trofeo della speranza. Le giornate di sensibilizzazione alla donazione del sangue e al volontariato, che hanno visto, come sempre, protagonista il donatore, hanno avuto inizio già nel pomeriggio di sabato, in piazza Umberto I, dove i volontari hanno accolto tutti coloro che hanno richiesto ricevere.
Alle 21:30, piazza Vittorio Emanuele ,ha fatto da cornice ad un concerto che ha visto esibirsi sul palco diversi artisti locali, tra cui Erayah Mar, Isteresi, The opera e i Contro sax duo e con la straordinaria testimonianza di Giusy Versace. L'intera giornata di domenica, in piazza Umberto I, che in occasione del II Trofeo della speranza, ha preso il nome di Piazzetta del volontariato e della
prevenzione, assieme all' ASP di Enna e al C.S.V.E (Centro Servizio Volontariato Etneo) , i volontari avisini hanno fornito informazioni utili non solo sulla donazione del sangue, ma anche sulla prevenzione dei tumori.
La piazzetta del volontariato - con la presenza del personale medico dell'ASP, rappresenta il modo attraverso il quale si deve fare prevenzione , con tutte le informazioni utili che riguardano la tutela della salute". Tante le attività, come ad esempio l'accensione da parte di Giusy Versace (testimonial del II trofeo della speranza ) della fiaccola della speranza e l'esecuzione dell'inno nazionale da parte della banda comunale, seguita da una gara podistica all'americana che ha visto sul podio due donatrici avisine: Sabrina Cusumano e Ylenia Cancaro. Tutte le associazioni di volontariato aderenti all'iniziativa hanno partecipato alla passeggiata della speranza, che si è tenuta alle 10:00 per le vie del centro storico.
L'obiettivo , oltre alla prevenzione , è stato quello di sostenere l' Airc e la sua ricerca, per combattere malattie terribili e diffuse come il cancro.