Crea sito

L’Avis incontra gli studenti e regala materiale didattico ai meno fortunati

Donare sangue è un concreto atto di consapevolezza e solidarietà, esalta il valore della vita, permette concretamente di aiutare gli altri e garantisce a noi, potenziali donatori, un controllo periodico del nostro stato di salute”. A dichiararlo il dottor Gaetano Sproviero, presidente dell’Avis Enna. Parlare di sangue vuol dire anche parlare di alimentazione e di movimento, lo stato di salute di un individuo non può prescindere da un’alimentazione corretta e da una regolare attività fisica. Anche per l’anno 2013 l’Avis comunale, soddisfatta per la viva partecipazione delle scuole e i risultati ottenuti nell’anno precedente lo testimoniano , quindi intende riproporre agli alunni degli Istituti Scolastici di I e II grado del comune capoluogo il progetto di sensibilizzazione alla donazione di sangue.
A tale scopo, per mantenere vivo l’interesse verso la solidarietà e implementare il bagaglio di conoscenze indispensabile ad ogni potenziale donatore con alcune semplici note orientative, utili al benessere e alla qualità del “prezioso dono”, ha previsto, previo accordi con i dirigenti degli Istituti Scolastici, il calendario degli incontri:
Nome Scuola                                                                 Data incontro
S.M.S. G. Garibaldi                                              05/04/2013 ore 9:00
S.M.S. G. Pascoli                                                 16/03/2013 ore 11:10
S.M.S. N. Savarese                                              06/04/2013 ore 11.10
Liceo Linguistico A. Lincoln                                    16/03/2013 ore 09:00
Liceo Classico N.Colajanni                                    13/04/2013 ore 09.00
Liceo Socio-psico-pedagocico D.Alighieri                13/04/2013 ore 11.10
Istituto d’Istruzione Superiore Duca d’Aosta           06/04/2013 ore 9:00
Liceo Artistico Regionale Luigi e Mariano Cascio      11/04/2013 ore 9:00
Istituto Professionale Federico II                           12/04/2013 ore 11:10
Nel corso degli incontri l’Avis ennese regalerà materiale didattico agli alunni meno fortunati, grazie ad una raccolta fondi effettuata con la collaborazione della palestra Mondial nel corso di un evento finalizzato alla donazione del sangue.

Fonte: Vivienna.it